universita degli studi di cassino e del Lazio meridionale
UnicasNet
Mercoledì 27 Luglio 2016
ricerca


immagine

Presidente: Antonio Cartelli


Missione

Il Centro Editoriale di Ateneo è stato istituito sull’onda delle diffuse esperienze delle University Press nazionali ed internazionali, per rispondere ad esigenze ben precise:
- pubblicare e diffondere i risultati della ricerca dell’Ateneo e della comunità scientifica nazionale ed internazionale,
- curare la realizzazione di prodotti editoriali finalizzati alla didattica,
- sostenere attività di formazione e tirocinio negli ambiti di propria competenza.

Per raggiungere gli obiettivi anzidetti il Centro Editoriale ha messo a confronto tradizione e tecnologia, conservando i valori e i contenuti della prima e ricorrendo alla seconda per distribuirli. In collaborazione con docenti e ricercatori, esso ha progettato, realizzato e diffuso molti dei prodotti delle attività di ricerca e insegnamento svolte in Ateneo, sia in forma cartacea che multimediale. La redazione ha curato i rapporti con gli autori, ha esaminato, corretto e uniformato i testi e coordinato l’impostazione complessiva dei contenuti dei volumi.
In altre parole il Centro Editoriale di Ateneo ha tentato di risolvere i principali problemi della stampa dei prodotti attraverso l’acquisizione e l’ideazione di strumenti in grado di semplificare i processi, garantire la qualità delle produzioni, diversificare i formati ed i modelli comunicativi, stabilizzare i costi di produzione. Nel corso degli anni, ha anche stabilito un sodalizio con il Servizio Bibliotecario di Ateneo (SBA), garantendo l’acquisizione di un consistente numero di riviste e volumi mediante una politica di scambi alla pari che ha contribuito ad arricchire la Biblioteca stessa.

Innesto articolo

In conclusione il Centro Editoriale di Ateneo ha finora ottenuto risultati pregevoli ed ha contribuito alla diffusione nazionale ed internazionale degli esiti della ricerca, consentendo alla nostra Università una collocazione non secondaria nel panorama delle Università nazionali ed internazionali.
Di recente, però, le continue e progressive diminuzioni di risorse destinate all’Università hanno fatto sì che gli strumenti, i metodi e le procedure adottate dal Centro Editoriale di Ateneo fossero in grado di garantire il soddisfacimento delle esigenze pubblicistiche ed il raggiungimento degli obiettivi editoriali fissati inizialmente solo con grande difficoltà, e la struttura si è venuta progressivamente disgregando ed impoverendo.

Nel contempo innumerevoli e non secondari sono stati i cambiamenti che si sono affacciati alla ribalta dello scenario comunicativo e conoscitivo contemporaneo, tra essi merita ricordare:
- la trasformazione del fenomeno Open Source da primario garante del processo di creazione e diffusione di software ad uso individuale e personale, a creatore e diffusore di veri e propri strumenti di social networking e lavoro collaborativo,
- l’affermarsi di nuovi paradigmi cognitivi, che trovano fondamento nell’utilizzo sistematico e diffuso delle tecnologie digitali di rete e di Internet in particolare, e più specificatamente del connettivismo, che assegna alle risorse in Internet un ruolo fondamentale nella costruzione di nuova conoscenza,
- l’introduzione del concetto di smartness, quale denominatore comune per la definizione delle caratteristiche di qualsivoglia ambiente di apprendimento e conoscenza basato sulle nuove tecnologie, in grado di garantire all’utente finale la familiarità, la gradevolezza e la completezza dell’interazione con il mondo virtuale.

La consapevolezza di dover accettare la sfida della contrapposizione tra le poche risorse disponibili e l’esigenza della costruzione di un nuovo rapporto identitario, capace di instillare in studiosi e ricercatori dell’Ateneo cassinate l’appartenenza ad una comunità dai tratti ben delineati, ha fatto sì che nel rilancio del Centro Editoriale di Ateneo se ne fissassero primariamente, sulla base dei processi innovativi appena delineati, i seguenti obiettivi di crescita e sviluppo:
- progettare e realizzare format comunicativi da utilizzare in tutte le forme di trasmissione e presentazione delle informazioni nelle quali sia coinvolto il personale dell’Ateneo,
- contribuire, nel rispetto della tradizione, alla gestione delle attività editoriali in essere ed al mantenimento della politica di scambi in collaborazione con lo SBA senza tralasciare l’esigenza di innovare i processi di produzione editoriale mediante la realizzazione di materiali innovativi ad hoc (e-book ed i–book ne saranno esempi di riferimento),
- approfondire ed espandere le esperienze congiunte di pubblicazione a stampa e pubblicazione online,
- predisporre e realizzare sistemi aperti di gestione della conoscenza e delle attività di produzione della ricerca, dalle riviste scientifiche, alle monografie ed alle conferenze,
- predisporre e rendere più agevole l’utilizzo di piattaforme di e-learning che affianchino la gestione didattica tradizionale delle lezioni con l’utilizzo di strategie comunicative innovative, sia nella direzione di una maggiore e più efficace formazione degli studenti dell’Ateneo, che nell’ottica più ampia della costituzione di sistemi massivi aperti (MOOC), in grado di inserire l’Ateneo stesso in un panorama formativo complessivo più ampio e di maggior risalto internazionale.

La prospettiva complessiva di apertura all’innovazione in cui si inquadra il Centro Editoriale di Ateneo consentirà di fornire agli studiosi ed ai ricercatori nuove forme di diffusione dei loro prodotti della ricerca, e favorirà l’apertura dei corrispondenti canali di pubblicizzazione e comunicazione agli studenti meritevoli, consentendo loro di essere inseriti nel circuito della diffusione scientifica con ricadute sicuramente positive sulla loro crescita culturale e professionale.

Le strategie e gli obiettivi editoriali del CEA sono individuati dal Presidente e dal Consiglio scientifico-editoriale, che svolge anche funzioni di indirizzo e di coordinamento delle attività.



Unicas HelpDesk

"Più semplice della Mail più veloce del Telefono..."

Attraverso il Supporto online Unicas puoi contattare direttamente un ufficio o una segreteria per tutte le informazioni che riguardano l’Università di Cassino: tasse e contributi, piani di studio, immatricolazioni, iscrizioni, offerta formativa, esami e sedute di laurea, master, esami di stato, concorsi, gare, trasparenza, amministrazione, ufficio stampa, ecc…

ACCEDI AD UNICAS HELPDESK